Filippine

Le Filippine, formalmente la Repubblica delle Filippine, sono una nazione insulare nell’Oceano Pacifico occidentale che appartiene al sud-est asiatico. La posizione del paese sull’Anello di Fuoco, l’anello di attività vulcanica che circonda l’Oceano Pacifico. All’interno dell’Anello di Fuoco ci sono 452 vulcani e oltre il 75% dei vulcani attivi ed estinti del mondo. Circa il 90% dei terremoti della Terra e l’80% dei maggiori terremoti della Terra si verificano nell’area e il suo clima tropicale rende le Filippine soggette a terremoti e tifoni, ma ha anche dotato il paese di risorse naturali e ne ha fatto una delle aree più ricche di biodiversità nel mondo. Con un arcipelago composto da 7.641 isole, di cui quasi 900 abitate, le Filippine sono divise in tre regioni geografiche, Luzon, Visayas e Mindanao. La capitale del paese è Manila.

La bandiera delle Filippine ha sul lato sinistro un triangolo bianco con tre stelle dorate e un sole con otto raggi. La superficie rimanente della bandiera è divisa a metà con la metà superiore blu e la metà inferiore rossa. La bandiera è stata adottata il 19 maggio 1898.

Il sole della bandiera è un simbolo di indipendenza. Gli otto raggi di sole rappresentano le otto province che parteciparono alla rivolta contro la Spagna alla fine del XIX secolo. Le tre stelle rappresentano le tre principali regioni del paese: Luzon, Isole Visaya e Mindanao. Il colore rosso rappresenta il coraggio e il coraggio delle persone e il colore blu simboleggia gli alti ideali delle persone. Il triangolo rappresenta il movimento rivoluzionario Katipunan che ha guidato la ribellione contro la Spagna, e il colore bianco rappresenta la pace e la purezza.

Vivere nelle Filippine come espatriato

Con un costo della vita ragionevole, un delizioso cibo locale e un’abbondanza di bellissime spiagge, ci sono molti vantaggi nel vivere nelle Filippine.

La maggior parte degli espatriati trova facile integrarsi nella società filippina locale. Per le famiglie espatriate, c’è una buona selezione di scuole internazionali e l’assistenza sanitaria privata è economica rispetto agli standard globali.

Hai anche tantissime scelte quando si tratta di opzioni di viaggio. Oltre ad esplorare le numerose isole dell’arcipelago, puoi utilizzare le Filippine come punto di partenza per avventure nel sud-est asiatico.

Alloggio

Most ex-pats in the Philippines live in the Metro Manila area, especially in Makati City – home to many international companies and the heart of the country’s diplomatic community.

From luxury condominiums to houses in gated communities, there is a variety of accommodation to choose from. Although it is easy to find furnished apartments, most houses are unfurnished. The newer the building, the more likely it is to have air conditioning, which is a necessity in the country’s tropical climate. Some Real Estate Most expats in the Philippines live in the Metro Manila area, especially in Makati City – home to many international companies and the heart of the country’s diplomatic community.

The newer the building, the more likely it is to have air conditioning, which is a necessity in the country’s tropical climate. Some properties do not have western-style toilets.

Cultura locale

Sebbene la cultura filippina sia stata fortemente influenzata dalle tradizioni europee e americane, la maggior parte degli espatriati impiega ancora del tempo per adattarsi al nuovo stile di vita. Gli espatriati sono generalmente perdonati per aver fatto gesti considerati offensivi nella cultura filippina, ma vale la pena fare una piccola ricerca prima di trasferirsi. Ad esempio, dovresti evitare di stare in piedi con le mani sui fianchi poiché questo è un segno di rabbia e lo sguardo fisso o il contatto visivo prolungato sono considerati aggressivi.

I filippini amano mangiare e bere. Quando si è invitati a un pasto oa un banchetto, è un insulto per l’ospite rifiutare qualsiasi cibo offerto, così come appoggiare i gomiti sul tavolo mentre si mangia. Nelle zone rurali, è comune vedere gente del posto mangiare con le mani. Se vuoi provare tu stesso, non mettere cibo sui palmi delle mani.

L’usanza di scambiarsi regali si trova in tutte le Filippine. Se sei invitato in una casa filippina, è educato portare un regalo all’ospite, ma evita di dare cibo o bevande. L’eccezione a questo è una specialità del tuo paese d’origine. La presentazione è importante, quindi avvolgi i regali in modo elegante.

I filippini cercano di nascondere emozioni come la rabbia o l’imbarazzo, quindi possono sorridere o ridere nei momenti che consideri inappropriati. Evitano anche i conflitti e non è raro che dicano di sì quando intendono no. Molto importante è anche l’usanza di “utang na loob”, o mostrare un debito di gratitudine. I filippini non dimenticano le buone vibrazioni e anche il più piccolo favore è considerato un gesto significativo.

Costo della vita

Il costo della vita nelle Filippine è basso rispetto ad altri paesi del sud-est asiatico. Manila, ad esempio, è un posto più economico in cui vivere rispetto a Singapore e Bangkok.

Il cibo nelle Filippine è relativamente economico, soprattutto se acquisti nei mercati di prodotti locali. Anche i ristoranti hanno prezzi ragionevoli e molti espatriati mangiano regolarmente fuori. Il cibo occidentale importato nei supermercati è costoso. Anche le auto sono costose a causa degli elevati dazi all’importazione, ma il trasporto pubblico è un modo molto economico per spostarsi.

Rimani connesso nelle Filippine

I maggiori operatori di telefonia mobile nelle Filippine includono Globe, PLDT, Smart e Sun. Sono disponibili sia opzioni contrattuali che prepagate. PLDT è anche il principale fornitore di telefoni fissi. Ci sono problemi occasionali nell’effettuare chiamate locali e interurbane e i servizi possono essere interrotti dal maltempo. La maggior parte delle proprietà ha una linea. Se è necessario installarne uno, potrebbe essere necessario attendere alcuni giorni.

Gli ISP popolari includono PLDT, Converge, Globe e SKYcable. Offrono tutti i pacchetti via cavo, ADSL e fibra a prezzi ragionevoli. Il Wi-Fi gratuito è disponibile nei centri commerciali, nelle caffetterie e negli aeroporti.

Le Filippine hanno una buona selezione di giornali in lingua inglese. I più popolari includono il Manila Bulletin e il Philippines Daily Inquirer.

La Philippine Postal Corporation (PHLPost) di proprietà statale ha la reputazione di essere inaffidabile, quindi molti preferiscono inviare lettere e pacchi importanti tramite corriere.

Assistenza sanitaria

Lo standard dell’assistenza sanitaria nelle Filippine varia da eccellente a molto scarso. Gli ospedali delle grandi città sono generalmente di alta qualità, ma quelli delle campagne spesso mancano di infrastrutture e investimenti. I servizi di emergenza come le ambulanze sono disponibili in tutte le principali città, ma sono limitati nelle aree più remote. Sebbene i medici negli ospedali pubblici siano ben addestrati, le attrezzature e le strutture non sono sempre all’altezza degli standard occidentali. La maggior parte degli espatriati utilizza ospedali privati e si reca a Hong Kong o Singapore per cure specialistiche.

Mentre i cittadini hanno diritto all’assistenza sanitaria gratuita sotto la Philippine Health Insurance Corporation (PhilHealth) controllata dal governo, gli espatriati non sono coperti dal regime, quindi è necessaria un’assicurazione sanitaria, soprattutto se si desidera utilizzare ospedali privati. La maggior parte degli espatriati sceglie una politica internazionale, che deve essere concordata prima di arrivare nel paese.

Troverai una buona selezione di ospedali privati nelle città più grandi. Sebbene costosi per gli standard locali, sono economici rispetto alla maggior parte dei paesi occidentali e il livello di assistenza è eccellente.

La maggior parte delle farmacie nelle Filippine è gestita da farmacisti ben addestrati. Alcuni supermercati locali portano anche medicinali di base da banco. I controlli sui farmaci da prescrizione sono molto severi e la manipolazione scritta in un altro paese deve essere approvata da un medico locale. I cartelli per le farmacie sono in inglese e facili da individuare.

In termini di rischi per la salute, le malattie trasmesse dalle zanzare come la malaria e la febbre dengue sono endemiche in alcune parti delle Filippine, specialmente durante la stagione delle piogge tra giugno e novembre.

Religione

Circa il 90 per cento della popolazione è cristiana, principalmente cattolica. In alcune regioni delle Filippine meridionali, l’Islam (principalmente di orientamento sunnita) è la religione principale.

Crimine

Quando esci dall’aereo a Manila, puoi vedere il terminal dell’aeroporto davanti a te e alla sua destra un grande cartellone con il testo “Benvenuti nelle Filippine, il paese più religioso del mondo. Attenzione ai borseggiatori”.

Quando arrivi in hotel, la prima cosa che vedi alla reception è una guardia con una mitragliatrice. La stessa cosa in banche, centri commerciali, 7/11 e così via e ovunque cartelli che vietano di portare armi. Se ti capita di arrivare sul luogo di un incidente stradale e ci sono dei feriti a terra e chiedi se qualcuno ha chiamato un’ambulanza, non è raro che la risposta sia no, è più economico lasciarli morire.

La criminalità si presenta in varie forme nelle Filippine e rimane un grave problema in tutto il paese. Il traffico illegale di stupefacenti, la tratta di esseri umani, il traffico di armi, gli omicidi, la corruzione e la violenza domestica rimangono un grave problema. Molte grandi città sono afflitte dalla prevalenza della criminalità.

In giro per le Filippine

I trasporti pubblici nelle Filippine sono spesso affollati, soprattutto durante le ore di punta, e la maggior parte degli espatriati sceglie di guidare o noleggiare un taxi. Coloro che scelgono di guidare devono essere consapevoli del fatto che le strade cittadine sono spesso caotiche, con i conducenti che ignorano sistematicamente semafori rossi e segnali di stop – e marciapiedi affollati significano che anche i pedoni usano le strade. Se rimani nel paese per più di 90 giorni, devi ottenere una patente di guida locale dal Land Transportation Office (LTO).

La maggior parte dei tassisti parla inglese di base. Tutti i taxi hanno il tassametro, ma dovresti assicurarti che il tassametro sia attivato non appena parti. È normale dare una piccola mancia al conducente. Le app di guida sono disponibili anche nelle Filippine.

Per quanto riguarda i trasporti pubblici, il trasporto ferroviario nazionale copre la maggior parte del paese e i viaggi in treno a lunga percorrenza tra le grandi città stanno diventando sempre più popolari. Il servizio regionale di Metro Manila si estende ai suoi sobborghi e alle province periferiche, mentre il Bicol Express con vagoni letto con aria condizionata è un buon modo per viaggiare tra Manila e Naga. Anche gli autobus sono popolari, anche se non tutti gli autobus sono climatizzati e la maggior parte sono molto affollati, soprattutto nelle città. Le loro destinazioni sono visualizzate su un grande cartello, ma scendere nel posto giusto può essere complicato poiché molte fermate dell’autobus sono poco più di una baracca fatiscente.

I jeepney sono un mezzo di trasporto esclusivamente filippino. Queste sono jeep militari convertite rimaste dalla seconda guerra mondiale. Sono un modo economico per spostarsi e le decorazioni colorate incarnano la cultura filippina. I Jeepney non hanno fermate specifiche: puoi invitarli a fermarsi ovunque lungo i percorsi designati.

Barche e traghetti sono anche mezzi di trasporto popolari nell’arcipelago filippino. I bangka tradizionali sono il tipo di trasporto più comune per le brevi distanze. I traghetti sono più convenienti, con diverse compagnie che offrono viaggi giornalieri tra le isole. L’opzione più veloce è un catamarano: molti di questi operano tra le isole più grandi. Gli espatriati possono anche volare tra le isole. La compagnia aerea nazionale è Philippine Airlines, che è la più antica compagnia aerea commerciale in Asia.

Luoghi da visitare

Cebù

Cebu, nella regione di Central Visayas, è considerata il sito delle migliori immersioni e snorkeling delle Filippine. Se sei un appassionato di immersioni subacquee, Cebu è una delle migliori opzioni per escursioni che ti avvicinino a squali balena, barriere coralline e tartarughe marine.

Alcuni degli scenari più spettacolari dall’acqua vicino a Cebu sono le grotte marine che attirano fotografi e appassionati di outdoor alla ricerca di luoghi unici per immersioni e snorkeling. Situato a circa un’ora dalla città di Cebu, il Sudlon National Park è un parco mozzafiato da esplorare e fare escursioni.

Mentre l’attrazione principale di Cebu è la sua acqua, Cebu City è una grande città

Manila

Manila, la capitale delle Filippine, sull’isola di Luzon, è una vivace città di attività non-stop. Sali a bordo di uno dei coloratissimi jeepney, la principale forma di trasporto pubblico, per avere un assaggio della vita locale mentre visiti le principali attrazioni di Manila.

Di solito pieno di gente del posto, il viaggio accidentato per le strade negli iconici e kitsch veicoli ibridi jeep / autobus sarà uno dei momenti salienti della tua visita.

Il piano si ferma al parco principale della città, Rizal Park e alla chiesa di San Agustin, costruita nel XVI secolo. Acquista frutta locale e regali fatti a mano al mercato pubblico della chiesa di Quiapo, dove probabilmente vedrai diverse migliaia di persone presentarsi il venerdì per il culto.

 Sagada

Sagada

Una delle esperienze più singolari che puoi vivere nelle Filippine è nella regione tribale settentrionale di Sagada. Immerso nelle aspre e remote montagne della Cordigliera ci sono tribù che abbracciano il visitatore occasionale.

Questa zona è un paradiso per gli appassionati di outdoor avanzati. Le ripide montagne e le altitudini elevate aumentano l’eccitazione e il livello di abilità richiesti per le avventure all’aria aperta. L’escursionismo è popolare a Sagada, in particolare sul Monte Ampaco, che ha la vetta più alta della regione o attraverso la Valle dell’Eco, che ha un terreno ripido e accidentato.

Uno dei posti migliori da visitare in questa regione delle Filippine sono le bare sospese nascoste nel profondo delle montagne. È meglio contattare una guida locale per portarti in questo posto incredibile in quanto questa non è una zona turistica, ma piuttosto un’autentica regione tribale che nasconde un’esperienza molto diversa.

Isola di Corone

Una delle migliori destinazioni subacquee al mondo, Coron Island è un paradiso tropicale, con acque blu elettrico e verde che sembrano quasi irreali. L’isola montuosa si trova all’estremità della regione insulare di Palawan, la parte più occidentale delle isole delle Filippine.

L’isola è famosa per le immersioni a causa dei numerosi relitti qui. Molti dei relitti conservati si trovano a profondità che vanno da acque poco profonde di soli tre metri a acque profonde di 42 metri.

Alcuni dei relitti richiedono più di un’immersione per essere esplorati a causa delle loro dimensioni, ma puoi facilmente passare una settimana a immergerti in quest’area. Per le immersioni senza relitti, dai un’occhiata al lago Barracuda, un ex vulcano con molte insolite formazioni rocciose e pesci.